Grotta del Gelo

Info e prenotazioni: 335 6318247 Gregorio.

Grotta del Gelo

Data: su richiesta
Durata: Intera giornata.
Difficoltà: Medio alta.
Appuntamento:
Partecipanti: min 1 – max 12.
Contributo: .
trasporto: Auto Propria.
Acqua: sul percorso non vi sono sorgenti d’acqua.
Colazione: al sacco.
Lunghezza: 21,500 Km
Descrizione: Nel 1614 inizia una delle eruzioni più lunghe del periodo storico, oltre un miliardo di metri cubi di lava ha occupato un’estensione di oltre 20 chilometri quadrati. Siamo nel versante settentrionale dell’Etna a quota 2515 metri dove inizia lo sversamento lavico. Un’eruzione che si ricorda per la formazione di due spettacolari Hornitos, per la produzione di lave di tipo pahoehoe ma soprattutto per l’ingrottamento della lava stessa che ci ha lasciato alcune grotte di scorrimento lavico: la Grotta del Diavolo a quota 2400 m, la Grotta del Lago a 2200 m, la Grotta di Aci e la Grotta del Gelo a 2050 m, la Grotta dei Lamponi a 1700 m.

Fra tutte le cavità etnee la Grotta del Gelo è sicuramente fra le più conosciute grazie alla presenza di un ghiacciaio perenne. Durante tutto l’anno si possono osservare stalattiti e stalagmiti di ghiaccio, talvolta congiunte tra loro a formare delle colonne o festoni che come dei merletti gli fanno da sipario.

Per i trekker frequentatori delle bellezze naturali della Sicilia questa è sicuramente una meta da non perdere, ci presenteremo al suo cospetto con riverente ammirazione, un ambiente unico molto delicato e fragile. Noi per preservare questo ambiente ci fermeremo in punta di piedi prima di arrivare a toccare il ghiaccio, e comunque fino ad un punto tale che il nostro calore corporeo non interagisca con l’ambiente circostante.

programma:
La quota comprende: Trekking su sentiero in sabbia lavica e sterrato, guide ambientali escursioniste, assicurazione Gae, organizzazione.
La quota non comprende: Servizio trasporto persone, vitto, e quanto non specificato ne “La quota comprende”.
Emergenze: Flora endemica, grotte di scorrimento lavico.
Attrezzatura indispensabile: scarpe da trekking, berretto, felpa, K-Way, acqua a sufficienza.
Attrezzatura consigliata: zaino per escursione giornaliera, maglia di ricambio, binocolo, macchina fotografica, alimenti energetici e facili da digerire.
Dettagli: Adatto ad escursionisti esperti.
Pre-requisiti: La partecipazione a questa escursione prevede una buona dimestichezza a camminare in sentieri natura.

Eventuali variazioni di percorso: In condizioni meteorologiche, di sicurezza, organizzative non favorevoli la guida può scegliere di apportare alcune variazioni all’itinerario o sospendere l’escursione.
La prenotazione telefonica è obbligatoria.